Cotto, che passione! (2928 byte)

 

scorcio di un pavimento in cotto(23412 byte)

 

 

 

 

 

 

Il cotto non un materiale a buon mercato, ma la sua posa in opera alla portata di tutti, a condizione di seguire alcune semplici regole.
La soddisfazione di posarlo da soli, unita al notevole risparmio economico, lo rende ancora pi interessante

 

 

 

 

 

home (2686 byte)

che cos'(2801 byte)

pulizia (2660 byte)

Fai da te

Per gli appassionati del bricolage possibile risparmiare fino al 30% del costo complessivo, se si provvede da soli alla posa di un pavimento in cotto.

Occorrente:
Gli attrezzi necessari sono economici ed probabile che un appassionato di fai da te li possegga gi: 
- un secchio
- una spatola d'acciaio con lama dentata
- un mazzuolo
- una cazzuola
- una tavola di legno lunga circa 1,5 metri
- una smerigliatrice angolare munita di disco
  per pietra e marmo
- distanziali di plastica o "crocini"
- pasta adesiva.

materiali per il fai da te (15313 byte)

 

Esecuzione:
Se il pavimento grezzo perfettamente livellato, conviene itilizzare il metodo di posa pi adatto al fai da te, che prevede l'utilizzo di una pasta composta da polvere adesiva sciolta in acqua da spalmare al suolo con la spatola dentata per l'estensione di 1 metro quadro alla volta. Interporre i crocini tra le piastrelle, in corrispondenza di ogni spigolo e, dopo aver posato la tavola di legnio su una fila di piastrelle appena posizionate, battere su questa con il mazzuolo, per rendere la superficie del pavimento perfettamente piana.
Dopo 24ore dalla posa , riempire le fughe con boiacca di cemento, stendendola con una spatola liscia e lasciare asciugare per circa 4 ore, quindi elliminare la boiacca in eccesso sulla superficie del pavimento con una spugna e della segatura.