La Casa Carsica di Rupingrande

 

Nel 15 secolo si formano lentamente i nuovi villaggi carsici. Lo stile di questi edifici romano gotico e denota anche un’influenza veneta. Sono case robuste con stalle, edificate in pietra calcarea e in arenaria. Le stesse sono recintate da un muro di pietra e disposte orograficamente attorno ad una piazzetta centrale dove solitamente si trovava il pozzo e la cisterna.

pozzo(22608 byte)

Caratteristici sono anche i portali in pietra bianca recanti oltre ai simboli sacri anche la data di costruzione e talvolta il nome del proprietario.
casa carsica(18333 byte)

Rupingrande un complesso di case, alcune molto antiche. Negli ultimi tempi le strade rustiche che intersecano l’abitato sono state riordinate, ripulite e asfaltate, ed una delle case pi caratteristiche stata trasformata in museo: La Casa Carsica.

Per quanto riguarda lo sviluppo urbano dei villaggi, vediamo che la disposizione delle case si divide in tre gruppi. Il primo quello delle case compatte (oggi si direbbe a schiera). E’ il tipo pi diffuso lungo la costa, dove c’erano le abitazioni dei pescatori, privi di terreni ed orti.
Il secondo gruppo quello delle case a corte: il pi caratteristico del Carso.Il terzo tipo quello delle case isolate, anch’esso abbastanza comune.


Una tipica casa a corte la "Casa carsica" di Rupingrande, che un edificio risalente al secolo scorso e presenta elementi importanti dell'architettura dell'altipiano: la corte con piccolo annesso rurale, a cui si accede tramite il portale architrovato e riquadrato in pietra bianca lavorata, il piano terra con cucina e focolaio, il piano superiore con una scala in pietra ed il ballatoio, il tetto presenta una parte in lastre di pietra  ed una in coppi, si possono anche vedere i costumi, gli attrezzi agricoli.

La sistemazione dei vani all'interno della Casa Carsica

1 cucina, 2 cantina, 3 stalle, 4 camera, 5 fienile

mappa della casa carsica(7945 byte)

 

La Casa Carsica pu essere visitata solo nei giorni festivi

MATTINA POMERIGGIO
11.00-12.30 15.00-18.00

L’ingresso libero
Telefono: 040-630261
Per visite fuori orario telefonare al custode: 040-327240

 

Come arrivarci                            Le osmizze a Rupingrande

Ritorna a Monrupino e dintorni

bottone itinerari (1666 byte) bottone paesaggio carsico(1960 byte)
bottone home(1551 byte) bottone leggende(1709 byte)