Ultraleggeri

dati tecnici

Categoria Ultraleggero (Ulm)
Motore Rotax R618 Ul, R912 Ul o altri
Elica tripla regolabile a terra
biplana regolabile in volo
Il KP2 - SOVA (ULM) Ŕ un ultraleggero ala bassa, biposto affiancato, costruito interamente in alluminio impiegando una particolare tecnologia per la rivettatura della cellula. Linee tese e pulite consentono prestazioni elevate al di sopra degli aeroplani di questa categoria. Il carrello di atterraggio Ŕ triciclo anteriore, retrattile con comando elettrico, ruotino orientabile e freni a comando meccanico. Speciali ammortizzatori sono montati sia sulle gambe principali che su quella anteriore. Le ali costruite su due profili, GAW 1 per la parte centrale e GAW 2 per la parte esterna, sono dotate di un diedro positivo, svergolamento e winglets; grazie ai flaps Fowler la velocitÓ di stallo Ŕ ridotta a 48 Km/h. I posti affiancati sono scalati longitudinalmente per garantire un maggior comfort dietro ai sedili Ŕ stato ricavato un capiente bagagliaio. I comandi sono doppi. Il SOVA pu˛ essere equipaggiato con il motore Rotax 618 UL da 75 CV o in alternativa con il 912 UL da 80 CV. E' possibile richiedere l'elica tripla Canadian GSC- Systems regolabile a terra o la bipala a passo variabile in volo. La capacitÓ dei due serbatoi alari consente una autonomia di circa 1000 Km.

dimensioni

Apertura alare 9,9 m
Allungamento 7,78
Lunghezza 7,2 m
Altezza 2,6 m
Superficie alare 11,85 mq

pesi

Peso a vuoto 260 kg
Peso massimo 450 kg
Peso carburante   46 kg
prestazioni riferite al Rotax 618 con elica a passo variabile
VelocitÓ massima 240 Km/h
VelocitÓ di crociera (75%) 200 Km/h
VelocitÓ strutturale Vne 265 Km/h
VelocitÓ di stallo (full flaps) 48 Km/h
Efficienza (carrello retratto) 1:21
Rateo di salita 6,5 m/s
Autonomia massima 1000 Km
Fattore di carico 4g - 2g

KAPPA 77, a.s. CZ

Distribuzione e assistenza in Italia e S.Marino: Turchet & Giacomazzi Pordenone
e-mail


Sport


Home page